Cake Pops di Halloween con Osvego Mini e Osvego al Cioccolato - Halloween Cakepops

cakepops_Halloween

'Dio ha dato agli angeli le ali, 
e all’uomo il cioccolato'
(Anonimo)

Halloween si avvicina e quest'anno ho deciso di preparare una ricetta facile, per quelle mamme che molto spesso mi scrivono per avere qualche idea di dolci o biscotti da rifare con i loro bambini.
Allora, oggi trovate dei classici cakepops in versione Halloween, che al posto del dolce o del pandispagna hanno dei biscotti tritati (come si fa per la base del cheesecake).
Sui biscotti che ho usato spenderò due parole più sotto, quando vi racconterò anche della collaborazione con l'azienda Gentilini, marca che conosco bene perchè sono tra i pochi a non usare olio di palma &co. e quando voglio comprare un biscotto per la colazione ho solo due riferimenti e uno di questi è proprio loro!

Veniamo quindi alla preparazione dei nostri cakepops in versione Halloween!

Ingredienti per 15 cakepops:

Per decorare gli Osvego Mini come mummie:
  • 15 biscottini Osvego Mini
  • 70 gr cioccolato bianco
  • perle in zucchero color argento

Per i cakepops:

  • 20 biscotti Osvego al cioccolato
  • 4 cucchiai colmi di crema spalmabile alla nocciola
  • 100 gr cioccolato fondente
  • perline piccole colorate
  • decorazioni in zucchero 

Prima di tutto preparare ‘le mummie’.
Sistemare i biscotti Osvego Mini uno accanto all'altro, su un vassoio coperto da carta forno.
Sciogliere bene il cioccolato bianco a bagnomaria.
Per disegnare le bende sui biscotti, potete usare un sac-à-poche o una siringa per decorazioni con una bocchetta liscia piccola oppure i rebbi di una forchetta.
Prima che il cioccolato asciughi, appoggiare le perle al posto degli occhi, se non trovate le perle argentate andrà bene anche una goccia di cioccolato fondente. Io sono riuscita a trovare anche delle decorazioni in zucchero a tema, quindi ho applicato anche qualche 'tibia e qualche teschio' in zucchero!


cakepops_Halloween


Una volta terminato, riporre il vassoio in frigo per almeno mezz'ora.
Iniziate a preparare i cakepops: tritare finemente i biscotti Osvego al cioccolato, usando un frullatore o un mortaio, quindi aggiungere la crema alla nocciola e mescolare bene, così da ottenere un composto compatto ma modellabile.
Nel frattempo sciogliere circa 30 gr di cioccolato fondente.
Quando il composto a base di biscotti sarà omogeneo, prenderne un cucchiaino da tè e formare una pallina, pressando bene per compattarla.
Appoggiare via via le palline su un foglio di cartaforno appoggiato su un vassoio.
Tuffare uno stecchino da ghiaccioli nel cioccolato fuso ed infilarlo in una pallina.
Ripetere l'operazione per ogni pallina.
Ad operazione ultimata riporre in congelatore per un'ora.
Trascorso il tempo di riposo, estrarre il vassoio dal congelatore, sciogliere tutto il cioccolato fondente rimasto e versare le perline colorate in una ciotola.
Tuffare i cakepops nel cioccolato fuso e subito dopo appoggiare sulle decorazioni in zucchero.
Infilare via via i cakepops in una base di polistirolo, in modo da tenerli verticali ad asciugare.
In caso non abbiate a disposizione una base in polistirolo, potete appoggiarle via via su un vassoio.
Spalmare una piccola porzione sul retro dei biscottini-mummia realizzate con gli Osvego Mini ed attaccarne una su ciascun cakepop.
Terminare la decorazione con eventuali decorazioni in zucchero (teschi, tibie ecc...) usando il cioccolato fuso come collante.
E veniamo ora a due considerazioni importanti sui biscotti utilizzati nella ricetta: i biscotti Osvego che ho usato per fare il cakepop, sono molto adatti ad essere usati in ricette in cui serva una nota croccante, qui in questi cakepops ma anche in basi per cheesecake ad esempio, o in dolci al cucchiaio dove si ha una parte più cremosa o molle. In questa ricetta, pur essendo infatti amalgamati con la crema di nocciola, rimangono croccanti e piacevoli al palato. In particolare la versione al cioccolato, che non conoscevo, la trovo molto molto adatta anche per la nota di fondente che rimane bella nitida e smorza un po' il dolce della crema di nocciole.
Inoltre, considerate che per far asciugare il cioccolato delle varie decorazioni, i biscotti vanno tenuti in frigo e congelatore e se non scegliete un biscotto di buona qualità rischiate che con l'umidità del frigo, il biscotto si ammolli e si spezzi o perda la fragranza originale.
Ringrazio l'azienda Gentilini per aver scelto il mio blog e grazie ai loro biscotti sta allietando dolcemente le nostre colazioni e non solo (insieme ai biscotti ho ricevuto una bellissima scatola regalo in latta con dei biscottini un po' diversi che sto tenendo qui sulla scrivania e da cui attingo mentre lavoro!).
Infine, se qualcuno non riuscisse a trovare i Biscotti Gentilini nei tanti punti vendita sparsi in Italia, QUI trovate il link al loro shop on line, dove potete acquistarli direttamente dall'azienda!


cakepops_Halloween

ENGLISH VERSION

Halloween is closer and closer and this year I decided to post an easy recipe for those Moms that frequently asked me 'something easy to do with kids'! So, here you are an easy cakepop with a Halloween decoration.
Instead of using a cake for preparing the cakepops, I used cookies, a special kind of Italian cookies that I'm going to introduce you below.
Gentilini is a famous Italian brand, established in 1890, well-known for traditional breakfast cookies, like Osvego Mini (those that I used for Mummies-decorations and the chocolate version that I used for the filling). Further information will be given you later on in this post, just know that I generally buy these cookies for breakfast, and I'm happy of this collaboration because I already know their quality and appreciate it!

Ingredients for 15 cakepops:

For decorating cakepops with Mummies-Cookies:
  • 15 tiny Osvego Mini
  • 70 gr white chocolate
  • silver sugar pearls

For cakepops:

  • 20 cookies Osvego with chocolate
  • 4 full tablespoons hazelnut cream
  • 100 gr dark chocolate
  • sugar decorations 

As first step, let's start with Mummies-Cookies decoration!
Place cookies Osvego Mini on a tray, covered with parchment baking paper.
Melt white chocolate.
For drawing the Mummies you can use a sac-à-poche or a forch.
Before chocolate will dry, place the pearls, as eyes. If you have no silver sugar pearls, you can substitute them with a dark chocolate drop.
Store in fridge for 1/2 hour.

In the meanwhile let's prepare the cakepops!
Mince 'Osvego with chocolate' using a blender or a mortar, it's important you obtain a thin crumble.
Pour the crumble in a bowl and mix with hazelnut cream, mix well as far as you have a homogeneous mixture.
Using a teaspoon, shape tiny balls and place them on a tray, covered with parchment baking paper.
Then melt 30 gr dark chocolate, drop a stick into it and place it into the first ball.
Repeat it for all balls.
Then place the tray with all balls into freezer for 1 hour.
After 1 hour, take the tray off the oven, melt the remaining chocolate, pour sugar pearls decorations in a bowl.
Plunge the first ball into melted chocolate, then into the sugar pearls, place it to dry.
Place a little portion of melted chocolate behind mummies-cookies and stick them on the cakepops.
Decorate with other sugar decorations, such us those skeletons and tibias I found in a shop.
A few important notes about cookies that I used in this recipe: Osvego Mini and Osvego with chocolate are thin and crunchy and I think they're perfect for all those recipes where you need a crunchy cookie that doesn't become soft. I find them perfect for cheesecake base or puddings or bavarois, where you have a cream combined to a crunchy element.
In particular, Osvego with chocolate have a very defined dark chocolate flavor, that doesn't disappear when you mix them with hazelnut cream, that is very sweet (I appreciate the bitter note of dark chocolate!)
Then there's an other important thing to say: when your recipe needs to store food in fridge or freezer, consider humidity. These cakes do not become smooth after fridge storage, they are still solid and crunchy.
It's a pleasure to work with those brands that you daily choose, because of their quality, so thank you to Gentilini Company, for choosing my blog as partner in their campaign and thank you also for sweetening my breakfasts in this period (not only breakfast... they also sent me a beatiful tin box with a selection af cookies, that I'm taking here, next to my laptop and I'm eating them while working!)
If you want other information about Gentilini or you wish to try their cookies  Osvego , HERE you can find a link to their on line shop, where you can directly buy them!

Disqus for Simona'sKitchen

comments powered by Disqus

Post più popolari