4 libri consigliati sul binomio Cibo&Salute



'Fa' che il cibo sia 
la tua medicina'
Ippocrate

Sono un paio di anni che accanto ai vari libri di ricette sto leggendo testi sulla salute legata all'alimentazione ed allo stile di vita. Ad avvicinarmi a questo tipo di letture sono stati alcuni articoli letti sul web e gli esami del sangue, in cui alcuni valori non erano proprio nei range giusti!
Lasciando da parte gli articoli letti sul web, che molto spesso risultano allarmisti e senza fondamento scientifico, ho preferito approfondire l'argomento acquistando dei libri di autori seri e riconosciuti tali, in modo da dare risposta ad alcuni dubbi che mi erano entrati in testa: la carne rossa fa davvero male? E l'olio di palma sarà cancerogeno come dicono o è tutta una manovra di marketing? Fino a che punto una dieta vegana fa bene? E il bicchiere di acqua e limone bevuto al mattino, è davvero salutare o è la solita bufala mediatica?
Non avendo però una laurea in materie scientifiche ho cercato dei libri che avessero un linguaggio semplice e comprensibile e che proprio per questo motivo consiglio a chi si sta ponendo gli stessi dubbi!



Il primo che ho letto è stato quello di Umberto Veronesi e Mario Pappagallo dal titolo 'Verso la scelta vegetariana', sottotitolo 'Il tumore si previene anche a tavola'.  Linguaggio semplice e testo scorrevole, accanto all'invito di scegliere una dieta vegetariana sia per la salute che per salvaguardare l'ambiente, vengono raccontate le più importanti ricerche scientifiche in materia. La prima parte del volume è quinci incentrata a dare informazioni e spiegazioni precise sulla correlazione tra cibo e malattie e cibo e salute. La seconda parte invece propone circa 200 ricette fattibilissime, partendo da ingredienti comuni come verdura, legumi, carboidrati, come abbinarli per trarre il massimo beneficio e come non abbinarli! Tra queste ci sono anche numerose proposte per i 'piatti unici', di cui vi parlo sempre in occasione dell'#InsalataDay!



Lo scorso anno invece sono passata ad un testo più specifico che mette sotto la lente d'ingrandimento i singoli cibi che fanno bene e ci spiega come mai fanno bene: 'La dieta Smart Food' di Eliana Liotta, scritto in collaborazione con Pier Giuseppe Pelicci e Lucilla Titta. Sottotitolo 'In forma e in salute con i 30 cibi che allungano la vita'. Con l'acquisto di questo volume, Euro 1,00 viene devoluto alla ricerca, quindi abbiamo un motivo in più per acquistarlo! Questo testo è il primo testo italiano con marchio scientifico, perchè nato dalla collaborazione con IEO Istituto Europeo di Oncologia di Milano. Anche in questo caso il linguaggio è semplice e comprensibile, quello che viene suggerito è un cambiamento nello stile di vita, con due passaggi principali. E' ormai noto che alcuni cibi funzionano come dei veri farmaci, ma bisogna sapere come usarli e come abbinarli, per non disperdere il loro valore nutritivo! Il testo riporta molti riferimenti a ricerche scientifiche, è pertanto consigliato anche a chi voglia partire da un libro per poi intraprendere un percorso di approfondimento. Questo secondo me è un testo che può essere un primo step per ulteriori ricerche e studi! Nell'ultima parte del volume, veniamo presi per mano ed accompagnati verso il cambiamento: dieta SMART perchè Specifica, su Misura, Appagante, Realistica e con Tempi di scadenza. Dalla compilazione del diario alimentare allo schema degli ingredienti, vari consigli su come mangiare di meno e ridurre o togliere alcuni ingredienti dannosi alla nostra salute e infine l'invito a 'mettersi in moto'!


Quest'anno infine, mi sono stati regalati due libri, 'Io Superveg' di Andrea Arquà e 'Mangiare bene per sconfiggere il male' di Maria Rosa di Fazio.
Il primo volume è scritto da un vegano convinto, chef naturale e terapista alimentare, che ci propone ben 100 invitanti ricette. Lo scopo di questo regime alimentare è trovare un giusto compromesso tra la visione scientifica del cibo e la cultura occidentale del cibo.
Le ricette sono quasi tutte basate su ingredienti della nostra cultura, tutte fattibili (dai Cookies al farro e mirtilli alle Mezzelune ripiene di Tofu e spinaci), anche se qua e là compaiono alcuni ingredienti più curiosi (voi conoscete le umeboshi? E gli Shiitake secondo voi, sono funghi o alghe??), ma tranquilli nella sezione finale del libro c'è una spiegazione per ogni singoli bizzarro ingrediente!


'Mangiare bene per sconfiggere il male' di Maria Rosa di Fazio. è un libro scritto da una Dottoressa Oncologa, responsabile del Centro Medico Internazionale SH di San Marino, dove porta avanti il metodo chemioterapico 'soft'. Le sue ricerche in ambito nutrizionale sono pertanto orientate a far capire l'importanza del cibo nella prevenzione e cura del male, rispondendo e risolvendo annosi dubbi come 'bere a digiuno un bicchiere di acqua e limone fa davvero bene alla salute? Perchè?'
Il testo è un percorso dove partendo dalla spiegazione del giusto regime alimentare da seguire, ci spiega per ogni singolo ingrediente (ad esempio la farina 00 o lo zucchero raffinato), cosa sia vero e cosa falso tra le miriadi di informazioni che cospargono il web. Linguaggio comprensibile ed informale che ci aiuta a capire come le nostre cattive abitudini a tavola condizionino lo stato di salute del nostro organismo!
Sono tutti e 4 validi libri da leggere e sperimentare, ve li consiglio perchè è bene essere consapevoli che quello che mettiamo nel piatto, oltre ad appagare la nostra 'gola', deve prima di tutto, appagare il nostro organismo!

Post più popolari